Via Villa San Tommaso, 7 - 10090 Buttigliera Alta (TO)
Crediamo
nei sogni…
…dei nostri
bambini!
Rondò di Bimbi

associazione di promozione sociale
onlus

Siamo un’Associazione di Promozione Sociale che opera nell’ambito territoriale della Valle di Susa.

I nostri progetti sono finalizzati a migliorare la realtà e il contesto sociale in cui viviamo.

Il nostro scopo è garantire alle famiglie del territorio un punto di riferimento rispetto a disagi particolari.

I primi passi

Rondò nasce nell’inverno del 2006 dalla volontà e dal desiderio di creare un progetto concreto in ambito sociale.

  • Presenza sul territorio
  • Supporto all’infanzia e all’adolescenza
  • Prevenzione del disagio sociale
  • Integrazione dei diversamente abili
0
Oltre 10 anni
di attività
la nostra
sede
  • Ufficio accoglienza
  • Locale multifunzionale per la terapia logopedica e psicologica
  • Locale per laboratori e gruppi
  • Locale per la psicomotricità e per la neuropsicomotricità
  • Due locali per la psicoterapia
0
Oltre 200 mq
dedicati ai nostri progetti
Rondò di Bimbi è uno dei progetti seguiti e sostenuti dalla Fondazione Mario e Anna Magnetto
infanzia e adolescenza

Realizziamo progetti mirati alla prevenzione del disagio sociale,
favorendo l’integrazione di bambini e ragazzi in situazione di marginalità o a rischio devianza .

genitorialità ed età adultà
Supportiamo i genitori e gli adulti in difficoltà tramite attività ludiche e ricreative, sportelli di ascolto, terapie, gruppi di auto mutuo aiuto e momenti di formazione e di confronto.
reti sociali di sostegno
Crediamo nei concetti di rete, di mutualità e di welfare generativo.
Collaboriamo attivamente con diverse realtà del territorio in modo inclusivo e partecipativo.

Il nostro obiettivo, prima dell’intervento sulla patologia, è fare prevenzione.

IL CONTESTO ATTUALE

La possibilità di usufruire di terapie in ambito pubblico è limitata a casi molto molto gravi.

La penuria di risorse causa lunghe liste di attesa incompatibili con le necessità di quei bambini che si trovano in una “zona d’ombra”: non così perfetti da non necessitare di interventi, non così malati da richiederne di urgenti.

UN INTERVENTO TEMPESTIVO

Crediamo che gli interventi tempestivi possono agire efficacemente sui sintomi, limitandoli o eliminandoli del tutto.

Agire velocemente significa evitare che nei bambini subentrino condizioni di malessere psicologico che con il trascorrere del tempo possono acuirsi e divenire più complicate da trattare.

Intervenire per tempo è fondamentale anche per far sì che nei genitori non si sviluppino vissuti di rabbia e di abbandono che contrastano il processo di crescita e socialità dei propri figli.

PROMOZIONE SOCIALE

Data la nostra natura di Associazione di Promozione Sociale, aperta al territorio e promotrice di servizi a costi accessibili, siamo convinti che garantire il diritto alla cura sia un atto sociale di grande ricaduta.

Un’azione i cui benefici possono essere misurati sia nell’immediatezza delle cure che in prospettiva futura: in termini di efficacia e di sentimenti positivi.

Crediamo inoltre che tutto ciò possa favorire il senso di appartenenza ad una comunità vissuta come accogliente e rispondente ai bisogni di chiunque ne faccia parte.

IL NOSTRO APPROCCIO
Affrontare il contesto specifico
con un atteggiamento positivo
Colloquio Informativo
S'inizia con un incontro gratuito, conoscitivo e finalizzato a gettare le basi d'interazione tra terapeuta e utente.
area di sviluppo
Riconoscere, definire e valutare in modo tempestivo la specifica problematica.
percorso terapeutico
A seguito della valutazione operata dal terapeuta, viene definita la specifica terapia sulle basi delle necessità e delle caratteristiche dell'utente.
Gli Strumenti

E possibile accedere al percorso terapeutico tramite lo sportello di consulenza psicologica:

Allo sportello si accede su prenotazione e costituisce una possibilità concreta per prevenire un disagio o per scoprire come affrontare un problema quali ad esempio problemi relazionali fra genitori, tra genitori e figli, tra ragazzi, fra adulti e fra adulti e minori. Il primo colloquIo informativo (gratuito) permette al terapeuta individuare un percorso mirato con un obbiettivo specifico:

  • definire, chiarire e ridimensionare una difficoltà attuale che potrebbe trasformarsi in un problema di maggiore portata nel futuro, ovvero intervenire tempestivamente nel presente per creare le possibilità di vivere meglio il futuro adeguatamente
  • riconoscere un problema e valutarlo attentamente negli aspetti specifici per decidere dell’opportunità iniziare una specifica terapia, ovvero orientare la persona nel rivolgersi alle strutture esistenti sul territorio.
  • Strutturare un percorso terapeutico con i nostri professionisti.

La logopedia è una disciplina sanitaria che si occupa della valutazione e della cura dei disturbi del linguaggio e della comunicazione.

Il logopedista è il professionista che effettua la valutazione e prende in carico un paziente con disturbi di linguaggio

La terapia logopedica che si può intraprendere con i nostri logopedisti Marta e Luca, è un intervento abilitativo e/o riabilitativo che ha lo scopo di migliorare le possibilità comunicative del bambino.

La valutazione iniziale ha lo scopo di definire il deficit di linguaggio, per cui si avvierà un trattamento per quanto riguarda il disturbo specifico che si individua (esempio deficit fonologico, semantico, pragmatico, ecc.).

In generale i nostri logopedisti agiscono stimolando nel bambino i livelli di attenzione selettiva alle parole, tendono a farsi ascoltare, a farle ripetere, a riconoscere e selezionare le differenze dei suoni ed i significati delle comunicazioni, lavorano sulla costruzione delle frasi e sul loro significato. Nei casi di disturbo specifico, invece, avvieranno dei protocolli di intervento mirati al disturbo individuato (lettura scrittura, ecc.).

Oltre all’intervento mirato sul bambino, l’attività dei nostri logopedisti  prevede la creazione di una rete di collaborazioni con la scuola e la famiglia. In pratica si cerca di trasferire gli obiettivi raggiunti in terapia al contesto sociale. Infatti, il momento riabilitativo non è sufficiente se non è accompagnato da una esperienza reale del linguaggio con gli altri.

Per richiedere una valutazione logopedica o una terapia logopedica è necessario fissare un primo colloquio orientativo (gratuito) con la responsabile terapeutica, la Dottoressa Elisa Garosi

Tel nr. 366 75 48 944

mail info@rondodibimbi.it

 

Sportello DSA

Nata negli anni ’60 in Francia mentre in Italia ha iniziato a diffondersi già dagli anni ‘80, la psicomotricità è una disciplina che aiuta i bambini a rendere più armonici il corpo, le emozioni e gli aspetti cognitivi, attraverso il movimento e il gioco.

E’ rivolta principalmente ai bambini perché per loro il linguaggio corporeo è più importante rispetto a quello che dicono attraverso le parole.

La terapia psicomotoria individuale viene praticata dal nostro psicomotricista Nanni  quando si verificano blocchi o rallentamenti nel processo di maturazione psico-corporea dei bambini:

  • disturbi dell’espressività motoria
  • ritardi dello sviluppo psicomotorio
  • ritardi cognitivi, disturbi
  • ritardi del linguaggio
  • difficoltà relazionali (aggressività o inibizione)
  • difficoltà comportamentali.

Si rivolge solitamente ai bambini di età compresa solitamente tra i 0 e gli 8-9 anni.

Il nostro psicomotricista utilizza mezzi semplici attraverso i quali realizza la pratica riabilitativa:

è attraverso il corpo, il movimento, l’azione di gioco, (che si distingue in senso motorio, simbolico e di socializzazione), la relazione e il materiale del setting (cubi, rettangoli di gomma piuma, materassi, palle, teli,corde,..) che lo psicomotricista  opera poi per far evolvere positivamente queste situazioni di difficoltà.

Lo psicomotricista diventa un facilitatore dello sviluppo del bambino e, attraverso l’interazione di gioco, lo guida nel passare “dall’essere un corpo, al riconoscersi come corpo”

… siamo un luogo di incontro, scambio, conoscenza, un posto piacevole e accogliente in cui trascorrere del tempo e intessere relazioni.

I nostri progetti

valsusa team fd
E’ un progetto dedicato ai ragazzi adolescenti e agli adulti con disabilità cognitiva. Il Valsusa Team FD è sport, incontro e gioco. Un gruppo in grado di rafforzare la forza di relazione del singolo.
ohana
Ohana è uno spazio in cui tutti i bimbi tra i 12 mesi e i 6 anni possono conoscersi, imparare e divertirsi. Un luogo ideato per lo sviluppo della socialità e organizzato per accogliere gli adulti che accompagnano i piccoli.
l’isola che non c’è
Un gruppo di Auto Mutuo Aiuto formato da genitori e bimbi con bisogni speciali (0 - 14 anni) che si incontra periodicamente per confrontarsi sulle esperienze vissute e sulle soluzioni trovate.
Buon futuro a tutti!
Scegliere il proprio futuro è una decisione importante,
BUON FUTURO A TUTTI ! è uno sportello di orientamento scolastico e professionale e un servizio di career counselling per adulti.
IL NOSTRO TEAM
Mettersi insieme è un inizio.
Rimanere insieme è un progresso.
Lavorare insieme è un successo.

Antonella Chiampo

Socio Fondatore e Presidente

Elisa Garosi

Responsabile Terapeutica e Vice Presidente
giovanna
Giovanna Radosta
Referente Ohana
nanni
Giovanni De Grandi
Psicomotricista
eli
Elisabetta Colucci
Psicologa Perinatale
matteo
Matteo Conca
Neuropsicomotricista
daniela
Daniela Graglia
Psicoterapeuta
nicole
Nicole Falco
Neuropsicomotricista
marta_ramella
Marta Ramella
Logopedista
associazione di promozione sociale
onlus
bisogno d’aiuto? chiamaci!
+39 393.96.65.387

Via Villa San Tommaso, 7

10090 Buttigliera Alta – (TO)

info@rondodibimbi.it